COMPRARE FOLLOWERS È LEGALE? A COSA SI VA INCONTRO?

Followers falsi
Inizia a leggere

ECCO PERCHÈ QUESTE DINAMICHE SONO CONTROPRODUCENTI SUI SOCIAL

Ritieni che la tua pagina Instagram non abbia abbastanza followers? Credi che la tua azienda meriti più visibilità e allora stai pensando di comprare dei seguaci? Non farlo.

Di certo potrebbe rivelarsi un buon metodo per aumentare la visibilità dell’azienda, ma al contempo si tratta di una strada a senso unico che, con molte probabilità, non porterebbe grossi risultati in termini di vendite.

Di seguito puoi trovare quattro chiari motivi per cui decidere di acquistare followers falsi è già una mossa sconveniente.

  1. NON TRASCURARE LE INTERAZIONI

Che si tratti di un profilo Business o Personale bisogna distinguere i numeri (come i Followers) dalle interazioni – il dato fondamentale è quest’ultimo – che ci permette di capire se un profilo è “genuino” o meno: nel secondo caso, infatti, noteremo come le interazioni non sono proporzionate per nulla al numero di Followers del profilo in questione. Questo perché il traffico generato non è realmente interessato ai contenuti erogati.

2. RISCHI DI APPARIRE POCO PROFESSIONALE

Tale mossa sarà evidente agli occhi degli altri e ciò potrà fare apparire te e la tua azienda poco professionali. Farsi vedere interessato solo ai numeri e poco alle relazioni tra l’azienda e il cliente, non solo desterà sospetti sulla professionalità ma ciò farà in modo da diminuire l’attenzione di chi ti segue verso la tua pagina.

3. COPERTURA DEI CONTENUTI

Copertura dei Contenuti profondamente limitata: le piattaforme al giorno d’oggi riconoscono queste attività fraudolente delle pagine, limitandone in modo irreversibile la copertura dei contenuti pubblicati – ovvero mostrare ad un numero bassissimo di persone i tuoi contenuti, rispetto al bacino di followers totali che ha la pagina – fino ad arrivare ad un plausibile BAN della stessa, anch’esso irreversibile poiché si violano le Policy della piattaforma di riferimento.

4. NON È ETICO

Oltretutto, comprare followers per aumentare la tua popolarità sui social network non è etico. Sì perché va contro lo scopo, appunto, dei social: unire e mettere in comunicazione due parti per instaurare un rapporto di fiducia.


COSA FARE, QUINDI, PER AUMENTARE I TUOI SEGUACI?

Aumentare e non perdere seguaci senza ricorrere a metodi quasi “illegali” è possibile: ecco come.

  • Dopo aver creato il tuo profilo (business, creator o personale), usa lo spazio apposito per la biografia e inserisci il link del tuo sito internet. Aggiungi anche un’immagine che rappresenti l’azienda.
  • Interagisci: partecipa alla classica “vita social”, lascia dei commenti e metti “like” per suscitare interesse nei tuoi seguaci e non.
  • Un altro strumento importante e riconoscente dal sistema è l’uso degli hashtag. Sotto ogni post inserisci quelli inerenti all’argomento trattato per farti trovare da un potenziale cliente.
  • E infine sincronizza gli account di Facebook e Instagram per avere una comunicazione più ampia.

Bat Industries non ti offrirà mai dei servizi volti a danneggiare la tua presenza online: il nostro approccio, indipendentemente dalla piattaforma di riferimento, è volto a rispettare le Policy delle Piattaforme in cui la tua azienda è presente.

E tu hai già affidato la tua pagina a dei fantomatici professionisti che ti hanno promesso dei Followers reali e di “qualità” ogni giorno? Oppure stai pensando di farlo?

Dopo aver letto questo articolo, dovresti aver ben chiari tutti i risvolti negativi generati dall’acquisto di Fake Followers. Se hai bisogno di far crescere in modo genuino e al 100% reale la tua azienda sui Social, indipendentemente dalla piattaforma, rivolgiti al Team di Bat Industries programmando una consulenza specifica o, semplicemente, esporre a noi i tuoi dubbi. Puoi anche cliccare qui per andare alla pagina contatti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *